Architettura

 

2018

Kateřina Šedá

Curatori: Kateřina Šedá, Hana Jirmus Lazarowitz

Lo scopo del progetto artistico di Kateřina Šedá era quello di risolvere l'assenza di "vita normale" nei centri delle destinazioni turistiche più popolari. I principali attori del progetto artistico sono state le città di Venezia e Český Krumlov - città che sono immediatamente interessate dallo spopolamento dei centri e dalla migrazione degli abitanti verso le loro parti periferiche. UNES-CO, un'impresa fittizia creata dall'autore, sta cercando di invertire questa tendenza con un graduale "isolamento termico" dei centri storici.


2014

martin-hejl.jpg

Martin Hejl

Curatore: Jakub Potůček

Il team guidato da Martin Hejl dello studio Kolmo.eu ha preparato un progetto alla Biennale che presenta l'architettura residenziale cecoslovacca e ceca del 1914 - 2014.


2010

Přirozená architektura, Martin Rajniš, Irena Fialová, Jana Tichá

Curatore: Radomíra Sedláková


2006

MetaCity, Ivan Kroupa a studenti

Curatore: Ivan Kroupa


2002

Budoucnost architektury bez architektů, David Kopecký, Jan Studený

Curatore: Tomáš Vlček


2000

Wall – paper Dispositiv, Jiří Ševčík, Marian Zervan, Imro Vaško

Curatore: Tomáš Vlček


1996

Logika – řád – struktura, Josef Pleskot a AP atelier / Římskokatolický kostel ve Vojkovcích

Curatore: Albert Rybarčák


1991

Česká a slovenská novofunkcionalistická architektura

Curatore: Klára Kubíčková